Giorni e modalità per il ritiro della pensione di aprile

Dettagli del documento

Data:

mercoledì, 25 marzo 2020

Poste - INPS

Descrizione

INPS e Poste Italiane, nell'ottica di evitare assembramenti agli sportelli, hanno comunicato le modalità contingentate per il pagamento delle pensioni di aprile, che saranno anticipate a partire dal 26 marzo, con giorni predefiniti in base all'iniziale del proprio cognome.

Per i titolari di un Conto BancoPosta, di un libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, le pensioni di aprile saranno quindi accreditate in anticipo il 26 MARZO.

Per quanto riguarda i pensionati lagnaschesi che devono recarsi allo sportello per il ritiro della pesnione in contanti, considerando i soli tre giorni di apertura settimanale legata alla riduzione d'orario per l'emergenza in atto, sarà necessario presentarsi all'Ufficio Postale nella piazzetta del Municipio, secondo la seguente ripartizione di Cognomi:

VENERDI’ 27 MARZO:  dalla “A” alla “D”

LUNEDI’ 30 MARZO:  dalla “E” alla “O”

MERCOLEDI’ 1 APRILE: dalla “P” alla “Z”

L’ufficio Postale di Lagnasco è aperto il lunedì, mercoledì e venerdì mattina per operazioni essenziali e indifferibili; si precisa che i giorni 27 e 30 marzo ed il giorno 1 aprile sarà data priorità al pagamento delle pensioni.

Si comunica che nell'ufficio entrerà una sola persona per volta; nell'attesa sarà necessario rispettare la distanza interpersonale minima di almeno un metro.


Creazione

Inserito sul sito il mercoledì 25 marzo 2020 alle ore 17:54:44 per numero giorni 1524

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri