stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
Splendido torneo di Camilla Rosatello al 25$ di Beinasco

LAGNASCO- Eccellente prestazione di Camilla Rosatello che, la scorsa settimana, è giunta fino in semifinale al 25.000$ di Beinasco, torneo del circuito professionistico ITF.


Pur non essendo una vittoria, si tratta del miglior risultato in carriera della giovane tennista lagnaschese, anche in virtù di come è maturato il successo, battendo tre avversarie decisamente più quotate di lei.


«Un’esperienza ottima ed entusiasmante, è stata una bella sorpresa anche per me- commenta Camilla mentre si allena al Tennistadium - ho visto che posso giocarmela anche con tenniste decisamente più brave. Il fatto di giocare in casa, di fronte ad un pubblico numeroso e conosciuto, compresi i ragazzi del VTT, conoscendomi, poteva essere uno svantaggio, invece si è dimostrato un punto a favore. Sono contenta per il gioco espresso, ma soprattutto per aver sempre recuperato situazioni iniziali difficili: nel primo incontro ero sotto 4-0 prima di vincere 6-4, nel secondo ero sotto 3-1 e poi ho vinto 6-3, nei quarti ero sotto 4-1, poi 5-3, ho annullato un set point all’avversaria e ho vinto il set al tie-breck».


Una prova di carattere, come conferma anche il coach Denis Fin «Camilla ha giocato un buon tennis, battendo avversarie di livello, con tutte vittorie in due set, ma il vero risultato positivo di questo torneo è il progresso effettuato dal punto di vista mentale, ció su cui stiamo lavorando quest’anno ha lottato su tutti i punti, si confronta senza timori con avversarie anche più forti. Con la Brianti ha espresso anche un tennis migliore dell’avversaria, negli altri due incontri ha vinto proprio grazie alla personalità ed al carattere».


Dopo la vittoria al primo turno (6-4, 6-2) contro la rumena Andreea Mitu (n.208 al mondo), Camilla ha battuto l’azzurra Alberta Brianti (193 al mondo ed ottava italiana) con un doppio 6-3, quindi l’altra azzurra Gioia Barbieri (n. 238 WTA ed undicesima tennista in Patria) con un’ottima rimonta nel primo set (finito 7-6(6) ed un set point annullato all’avversaria) ed un netto 6-0 nel secondo. Nulla ha poi potuto la giovane atleta del VTT con la 22enne ucraina Anastasiya Vasylyeva, 181 del ranking WTA e testa di serie n. 5 del torneo, che l’ha eliminata venerdì in semifinale con il punteggio di 6-2, 6-1.


Nel doppio, in coppia con la coetanea Alice Matteucci, la Rosatello è stata eliminata ai quarti di finale (6-1, 6-4 il risultato) contro la coppia azzurra che si è poi aggiudicata il torneo, composta da Nicole Clerico e Giulia Gatto Monticone.


I risultati di Beinasco, con i 18 punti WTA conquistati, permetteranno a Camilla un notevole balzo in classifica (attualmente è la n. 547); nell’aggiornamento di lunedì prossimo dovrebbe entrare tra le prime 500 tenniste al mondo e tra le prime 20 italiane.


Da lunedì prossimo sarà ora impegnata in due 10.000$ in Portogallo, prima di un 50.000$ in Francia, i primi due alla ricerca della prima vittoria in carriera in un torneo ITF, l’ultimo per fare esperienza con le migliori.


Mentre la punta di diamante del team è ormai avviata verso una promettente carriera professionistica, il progetto VTT sta portando sulla sua strada altre giovani promesse per il futuro azzurro. Se il presente si chiama Camilla, il futuro sarà infatti rappresentato dalle due finaliste al recente torneo giovanile "Acqua Eva", Aurora Allasia e Gaia Margherone, che con Daniil Testa, Alberto Tosatti e Giorgio Sapino sono impegnati in questi giorni al torneo di Macroarea a Loano.


oscar fiore

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.