stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
Operazione Municipio: una lettera e un'assemblea pubblica

LAGNASCO- Verrebbe da dire "meglio tardi, che mai": ad oltre due mesi dalla vendita all’asta del Municipio, la Giunta Testa ha deciso di spiegare ai lagnaschesi in modo diretto le motivazioni di quella scelta, cercando così di riparare all’"errore di comunicazione" in più occasioni ammesso.


In questi giorni il Sindaco ha fatto recapitare a tutte le famiglie una lettera in cui analizza la situazione dei due adiacenti fabbricati che ospitano attualmente, e che hanno ospitato in passato, gli uffici comunali.


Nella missiva Ernesto Testa illustra le motivazioni della scelta di alienare il nuovo municipio per recuperare i fondi che, unitamente ad un contributo regionale a fondo perduto, serviranno per ristrutturare e rendere funzionale il vecchio (o "storico", come lo definisce il primo cittadino) municipio.


«È mio desiderio ragionare con tutti voi e non arretro di fronte ad un confronto franco, purché costruttivo- ha scritto il sindaco nella premessa- continueró invece a non rispondere alla critica puramente strumentale».


Una lettera di spiegazioni che contiene anche un invito ad una pubblica assemblea, in programma nella sala convegni del Castello, venerdì 23 novembre alle 21, in cui sarà anche presentato il progetto preliminare con i vincoli che il costruttore dovrà rispettare per trasformare l’attuale Palazzo Comunale in alloggi residenziali e locali commerciali.


«Mi auguro che la popolazione partecipi numerosa- ci dice il sindaco, Ernesto Testa- perché è l’occasione per conoscere tutti i dettagli di un’operazione fatta unicamente nell’interesse di tutti i lagnaschesi».


Un po’ tardiva e forse superflua, considerando la decisione già presa, ma probabilmente indispensabile per il sereno proseguo della legislatura. In settimana, intanto, l’amministrazione comunale ha incontrato i responsabili di Poste italiane che, per i lavori di ristrutturazione del vecchio municipio, dovranno inevitabilmente traslocare dal proprio ufficio. Si fa strada l’ipotesi che l’Ufficio Postale possa essere trasferito nell’attuale aula di informatica della Scuola Elementare, quest’ultima, a sua volta, spostata al piano superiore, nella porzione di fabbricato adiacente le scuole che non è stata messa in vendita dal Comune.o. f.

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.