stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
GLI APPUNTAMENTI DI LAGNASCO: ALTERNATIVO 21 - RADUNO LANCIA LAMBDA - 2° MEMORIAL "FRANCO BERTOLA"

LAGNASCO- La serata alternativa di sabato 21 segna un successo al suo debutto, che va oltre le più rosee previsioni: alternativa per l’alternanza dei generi, da rock band live a musica proposta dai dj, alternativa per le proposte, non solo una festa della birra e non solo un concerto, alternativa per aver saputo offrire svaghi diversi ad un pubblico che ha abbracciato più generazioni e tipologie diverse.


Alternativo21 ha saputo essere tutto quest una serata in crescendo, partita con la cena per 380 commensali a base di affettati e carne alla brace, con la partecipazione di giovani, meno giovani e famiglie, proseguita con la musica ed il naturale legame iniziale con il Live Amet, su cui dieci anni fa caló il sipario.


Sono stati i L’ame noire ad aprire la serata con il proprio rock, quindi lo show dei poliedrici Monelli Antonelliani, con le loro rivisitazioni in parodia delle più grandi hit degli ultimi vent’anni, e l’ormai consolidato rapporto con Radio 105 e lo show radiofonico mattutino più ascoltato d’Italia "Tutto esaurito".


Proprio la sigla della trasmissione ha accolto l’ospite più atteso della serata, il dj Mitch, che ha fatto scatenare a suon di hit e con l’ausilio dell’amico Dodo gli oltre 1200 giovani presenti.


Conclusione di serata da parte del dj Magilla che ha fatto ballare gli ultimi irriducibili fino alla soglia delle tre, con qualche polemica per il rispetto degli orari di chiusura.


È ormai l’alba quando le facce stanche, ma soddisfatte, degli organizzatori, lasciano gli impianti sportivi, location utilizzata per la prima volta per un simile evento, ma sicuramente azzeccata. I tipici ricordi del "day after" e la prospettiva di una domenica di lavoro per ripristinare il tutto, non abbattono i giovani della Pro Loco che hanno proposto, promosso e lavorato per l’organizzazione dell’evento, convincendo l’ente manifestazioni a prendersi comunque i rischi di un simile evento «Siamo veramente soddisfatti, il lavoro è stato molto, le paure erano tante, ma la serata è stata positiva sotto tutti gli aspetti - dicono i componenti del Comitato giovani della Pro Loco- siamo riusciti a coinvolgere molta gente, a farla divertire, senza alcun problema di nessun tipo. Un doveroso ringraziamento va fatto a tutti i componenti della Pro Loco per l’enorme lavoro svolto, all’amministrazione comunale per le autorizzazioni e la concessione del campo sportivo, alla Protezione Civile e alle Forze dell’Ordine, a gruppi e dj che hanno suonato, ai tantissimi sponsor che hanno creduto in questa nuova manifestazione e ci hanno sostenuto. Un grazie particolare a "Bacco e Caffè" che ha collaborato all’organizzazione, mettendo anche a disposizione il bus navetta da Saluzzo».


In totale gli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione sono stati ben 48, tra chi ha contribuito in denaro e chi ha fornito beni o servizi.


Uno per tutti, il commento di dj Mitch: «Stavo così bene su quel palco e con quel pubblico festante, che ci sarei rimasto ancora. Magari ci torno il prossimo anno». Perché è ovvio che, dopo un debutto simile, Alternativo21 avrà un seguito.


oscar fiore


LAGNASCO- La storia che custodisce i Castelli Tapparelli d’Azeglio si è arricchita, nella serata di venerdì scorso, di un altro pezzo di storia: la Lancia Lambda. Sedici esemplari di quello che è considerato il primo capolavoro di Vincenzo Lancia, costruita in nove serie tra il 1922 ed il 1930, sono infatti transitati presso il maniero lagnaschese provenienti da numerose regioni italiane.


L’occasione è stato il XVII raduno del Registro Italiano Lancia Lambda svoltosi dal 18 al 21 giugno e denominato "Monviso Piemonte- Il Marchesato di Saluzzo e le sue terre, le sue valli" organizzato dal lagnaschese Valerio Vagliano.


Quattro giorni alla scoperta delle bellezze delle nostre terre, con un totale di 270 chilometri percorsi dagli storici gioielli: giovedì 19 la Valle Po fino a Pian del Re, venerdì l’ascesa alla Valle Varaita fino al Colle dell’Agnello e sabato la Valle Maira.


Nella serata di venerdì il gruppo si è quindi ritrovato per cena nelle sale dei Castelli Tapparelli, facendo così incontrare due pezzi di storia.


o. f.


LAGNASCO- Sono aperte le iscrizioni al 2° Memorial "Franco Bertola": una giornata di sport, amicizia e solidarietà che, dopo il successo dello scorso anno, tornerà il prossimo 13 luglio.


Giovani di oggi e giovani di un tempo si ritroveranno nel campetto dell’oratorio per una sana giornata di sport nell’affettuoso ricordo di chi, anche nello sport inteso come importante momento di socializzazione, ha saputo lasciare la propria impronta, nonostante la prematura scomparsa.


I giovani organizzatori hanno voluto quest’anno unire al ricordo di Franco, anche quello di Giovanni Cavallera (alla cui memoria sarà dedicato il premio al miglior portiere) e di Beppe Bodrero (premio al capocannoniere).


Il torneo di calcio sarà preceduto dalla partecipazione alla Messa in Parrocchia in loro suffragio.


Le iscrizioni per partecipare all’iniziativa si ricevono presso la Farmacia Carugo (info al numero 333/9307087). o. f.

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.