stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
FRUTTINFIORE 2011: Caldo estivo e tanti, tanti visitatori

LAGNASCO- Decine di migliaia di persone hanno partecipato nel fine settimana alla nona edizione di Fruttinfiore, con una vera e propria invasione di pubblico nel pomeriggio di domenica. Complice le giornate praticamente estive, la kermesse frutticola dedicata agli addetti ai lavori ed alle famiglie non ha tradito le attese della vigilia, sancendo un successo annunciato, ma non scontato vista la concomitanza con numerosi altri eventi, in costante crescita di anno in anno.


Molti, troppi per ricordarli tutti, gli spunti di cronaca scaturiti dai tre giorni di fiera, iniziata nel pomeriggio di venerdì con un taglio del nastro partecipato da un nutrito gruppo di autorità (tra cui la presidente della Provincia Gianna Gancia, l’assessore regionale Claudio Sacchetto, l’On. Teresio Delfino, il Senatore di origini lagnaschesi Andrea Fluttero, il presidente della Camera di Commercio Ferruccio Dardanello, i consiglieri regionali Mino Taricco e Federico Gregorio, gli assessori provinciali Roberto Mellano, Beppe Lauria e Stefano Isaia) e dall’attesa madrina di questa edizione Elisa Isoardi.


La conduttrice di "Linea Verde", di poche parole al taglio del nastro, ha invece dimostrato disponibilità e simpatia nel corso del successivo incontro sull’IGP della Mela Rossa svoltosi in Castello, nel corso del quale le è stato consegnato il "Premio Fruttinfiore" per essersi distinta nella promozione del territorio cuneese.


Il resto è un copione che non ci si stanca mai di rivedere, anche per le costanti migliorie e le numerose novità, che rendono merito all’impegno di decine di volontari che sacrificano lavoro e famiglie per mettere a punto in ogni dettaglio la manifestazione.


Degno di nota il successo della novità Fruttintavola, con piazza Umberto I trasformata in una piazza dei sapori, un percorso gastronomico a menù libero ampiamente utilizzato per fugaci e gustosi pasti.


Come non citare il successo della Fattoria Didattica, presa d’assalto dai bambini ed apprezzata dagli adulti, con oltre 300 animali sapientemente collocati dal "Club 3C" nell’area e nel salone di via Tapparelli. Un’iniziativa curata dal responsabile del club Giuseppe Prandi e dal lagnaschese Giancarlo Invernizzi, con la collaborazione della ditta Borio di Savigliano.


Lo spettacolo pirotecnico di sabato sera dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia, con i colori verde, bianco e rosso a padroneggiare nel cielo ed una colonna sonora dall’"Inno di Mameli" al "Va’ Pensiero" a creare la giusta atmosfera, ha simboleggiato più di ogni altra cosa il successo.


Le mostre in castello, il mercatino con le peculiarità e le prelibatezze del territorio e gli ospiti liguri, le novità del Salone Tecnologico, i laboratori didattici per i bambini, il tutto illustrato ai presenti anche grazie alla filodiffusione realizzata in collaborazione con TRS radio.


Difficile quantificare le presenze ai vari eventi in calendari 38 mila, secondo gli organizzatori nei tre giorni di kermesse, anche sulla base degli eloquenti dati delle poche iniziative non gratuite. 9 mila ticket per Fruttintavola, 850 passeggeri sul trenino, 900 porzioni di frittelle di mele preparate dalla Pro Loco nella sola giornata di domenica, 410 partecipanti alla "Camminata tra i frutteti in fiore", 130 alla gara podistica non competitiva "La cursa ed Pumalin", 180 camper al raduno del Club "La Granda", 800 visitatori alle sale dei Castelli Tapparelli (con una media di 100 visitatori all’ora nel pomeriggio di domenica).


Un successo che gratifica la complessa macchina organizzativa, i numerosi volontari (tra cui la Protezione Civile), gli espositori, le forze dell’ordine (la cui presenza ha limitato a qualche unità i classici borseggi), che fa esprimere al sindaco Ernesto Testa "grandissima soddisfazione per tutto l’insieme della fiera, grazie ad un’organizzazione precisa e strutturata".


A nome di tutti gli organizzatori, il presidente della Pro Loco, Gigi Colomban«Siamo soddisfatissimi per una bellissima edizione, complice anche il tempo stupendo. Felici anche per la novità Fruttintavola, un’intuizione della Flyeventi che ha ottenuto un ottimo successo, nonostante sia ancora da perfezionare». . . per la prossima edizione, già in calendario dal 6 all’8 aprile 2012. oscar fiore

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.