stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
Camilla Rosatello convocata in Nazionale per i Mondiali under 18

LAGNASCO - «Una bellissima esperienza, Wimbledon è qualcosa di diverso da tutto il resto, si respira l’aria del grande tennis»: Camilla Rosatello commenta così la sua partecipazione al torneo londinese, il più blasonato tra i quattro del Grande Slam, l’unico che si gioca sui campi in erba. Non conta se il risultato poteva essere migliore, era infatti già un risultato esserci, unica portacolori italiana nel torneo juniores femminile. «Ho avuto un disguido con l’arbitro, ma ció che conta è che ho giocato bene, mi sentivo a mio agio anche su un fondo che non mi è congeniale». Il "disguido" di cui parla è una palla fuori non vista dal direttore di gara su un punto che avrebbe significato il pareggio nel game decisivo del terzo set, poi perso 7-5. Di fronte, nel secondo match di qualificazione che le sarebbe valso l’accesso al tabellone principale, la turca Ipek Soylu, che nel proseguo del torneo è poi giunta fino agli ottavi di finale.


Snervante l’attesa per il doppio, più volte rinviato per la pioggia che anche nel torneo principale non ha dato tregua: in coppia con la polacca Zuzanna Maciejewska, Camilla Rosatello ha perso 6-3, 6-4 al primo turno del tabellone contro la cecoslovacca Barbora Krejcikova e la rumena Ioana Loredana Rosca. Risultati che, considerando la difficoltà del torneo (Grade A), permettono comunque alla giovane promessa lagnaschese del tennis nazionale di scalare 5 ulteriori posizioni nel ranking mondiale ITF under 18, dove occupa ora la 56esima posizione.


Il fatto che, pur con 17 anni, sia la miglior italiana in classifica, non poteva certo passare inosservato a Tathiana Garbin, l’ex tennista ora nel settore tecnico della nazionale (che in una recente intervista ha dichiarato "mi rivedo in Camilla Rosatello"), con cui Camilla è arrivata lo scorso anno a disputare i mondiali under 16. L’ha infatti convocata nella nazionale under 18 per i campionati europei giovanili in programma a fine luglio.


Sempre a dimostrazione dell’ottima reputazione di cui gode la promettente tennista, Camilla è rientrata da Londra giovedì scorso e con il suo mister Denis Fino si è subito diretta a Palermo, dove ha ottenuto una wild card per gli Internazionali femminili Italicom Open (un torneo del circuito professionistico della WTA con un montepremi da 220 mila dollari). Nella gara disputata sabato scorso sui campi in terra battuta del Country Time Club, è stata sconfitta di misura (7-5, 7-5) dall’ungherese Vanda Lukacs, 19enne al n. 571 del ranking mondiale. oscar fiore

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.