stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Lagnasco
Stai navigando in : Le News
Aggregazione, solidarietà, spiritualità: E' INIZIATA "ESTATE REGAZZI" ... si proseguira' con "E...STATE INSIEME" - PELLEGRINAGGIO A VALMALA - BILANCIO "ALTERNATIVO 21" - 2500 EURO DAI ROTTAMI FERROSI.

LAGNASCO- "Vivere dentro la festa e uscire contro corrente": è questo il tema della 25esima edizione dell’Estate Ragazzi che ha preso avvio mercoledì 1 luglio e che coinvolgerà bambini e ragazzi in età scolare fino al prossimo 31 luglio.


Sono 118 i partecipanti, che tutti i pomeriggi (dalle 13,30 alle 18) affollano di vitalità il campetto dell’oratorio e la palestra, guidati da 27 animatori in un percorso di crescita, fatto di giochi, divertimento, laboratori, preghiera e socializzazione.


I giovani animatori, che hanno seguito appositi corsi di formazione, servizio e organizzazione, seguiranno il percorso dei ragazzini più giovani, coordinati dalle suore della Scuola Materna e dal parroco. Numerose le iniziative in programma, tra cui due uscite in piscina a Piasco, la gita al Real Park di Entracque, le uscite in paese e in bicicletta, il pranzo condiviso e la messa animata, oltre all’importante socializzazione con gli ospiti della Residenza "Don Eandi" che ogni martedì saranno al campetto con i ragazzi con un loro coinvolgimento diretto nell’attività ricreativa.


LAGNASCO- Nel rispetto di un’ormai piacevole tradizione, conclusa l’Estate Ragazzi (in corso di svolgimento presso i locali dell’oratorio per l’intero mese di luglio) prenderà avvio l’E. . .state Insieme, l’iniziativa dell’associazione "Cresciamo Insieme", organizzata in collaborazione con il Comune, che si terrà presso gli impianti sportivi per l’intero mese di agosto, "per offrire un servizio alle famiglie e dare un’opportunità a bambini e ragazzi".


Quest’anno si svolgerà da lunedì 3 a venerdì 28 agosto, tutti i pomeriggi feriali dalle 13,30 alle 18 ed è rivolta a bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni. Sarà l’occasione per socializzare, per effettuare giochi, tornei e laboratori, ma anche, per chi lo vorrà, svolgere i compiti delle vacanze, oltre alle gite e le uscite in piscina. Le iscrizioni si ricevono in Comune tassativamente entro sabato 11 luglio, versando la quota di partecipazione fissata a 12,50 per ogni settimana di frequenza, oltre alla quota associativa fissa di 10 euro. o. f.


LAGNASCO- Tradizionale pellegrinaggio mariano, giovedì 2 luglio scorso, per la comunità parrocchiale lagnaschese, organizzato dal locale Gruppo Vincenziano.


In 76 hanno raggiunto il Santuario della Madre della Misericordia di Valmala, chi con mezzi propri e la maggior parte con il pullman messo a disposizione dell’associazione vincenziana, per trascorrere una giornata in serenità ed in piacevole compagnia.


In mattinata, il parroco Don Giovanni Barbero ha celebrato la Messa al Santuario, quindi il nutrito gruppo, composto anche da una decina di ospiti e dalla direttrice della Residenza "Don Eandi", ha pranzato e trascorso il resto della giornata tra il calore umano, la serenità spirituale ed il refrigerio montano, quanto mai apprezzato in questo periodo.


«Un grazie di cuore a tutti i partecipanti- commentano le volontarie della San Vincenzo- è stata una bellissima giornata ed un piacevole momento di condivisione; un grazie particolare al nostro parroco Don Gió, per la sua puntuale e attiva partecipazione alle nostre iniziative». o. f.


LAGNASCO- Le facce stanche, ma ampiamente soddisfatte, dei tanti giovani che sotto il sole cocente del pomeriggio di domenica ripulivano il campo sportivo dai tipici ricordi del "day after" sintetizzano il successo della seconda edizione di "Alternativo21".


Successo per il numero di partecipanti, per l’assenza di problemi di ordine pubblico, per aver saputo organizzare una manifestazione intergenerazionale, un po’ festa della birra e un po’ festa di piazza, un po’ concerto e un po’ discoteca all’aperto insomma, una serata "alternativa", mai nome è apparso più appropriato.


E se la prima edizione di una manifestazione è sempre una scommessa, la seconda rappresenta la conferma.


Conferma che sabato scorso non è mancata, con i circa 1300 ingressi ed i 400 commensali alla cena "alternativa".


Ma il vero successo è stato, anche quest’anno, l’eterogeneità del pubblico che nel corso della manifestazione, iniziata prima delle 20 e conclusa anche oltre lo stop alla musica derogato quest’anno fino alle 2 e mezza, ha visto un ricambio generazionale guidato da una proposta musicale in analoga evoluzione: dalla "live music" proposta dagli ecclettici DiscoInferno che hanno saputo "far crescere" la serata con il loro coinvolgente modo di interpretare le cover di grandi successi internazionali dagli anni ’70 fino ai giorni nostri, con la musica ballabile che è stato il preludio agli attesi DJ di Radio 105, uno dei network radiofonici più ascoltati dai giovani. Marco Comollo e Alan Caligiuri hanno quindi saputo coinvolgere a modo loro i tanti giovani presenti grazie anche alla bella serata estiva (e il 21 del titolo vuole celebrare appunto l’estate) che ha contribuito al successo della festa. Danilo Allasia ha quindi chiuso alla consolle la serata, senza far rimpiangere i più blasonati colleghi che l’hanno preceduto.


Non sono mancate inoltre le sorprese, dai fuochi d’artificio alla futuristica esibizione del "Lightningman Robot", 2 metri e 40 di luci ed effetti speciali.


«Siamo molto soddisfatti per come è andata la serata -


commenta Roby Dalmazzo alla sua prima manifestazione da presidente della Pro Loco- e ci tenevo a ringraziare veramente di cuore tutti coloro che hanno attivamente collaborato con la Pro Loc i tanti giovani che, con il loro entusiasmo, hanno saputo trascinarci verso questo successo impegnandosi attivamente ad organizzare il tutto, gli esponenti del Gruppo Alpini che hanno collaborato per la gestione della cucina, la protezione civile per l’ordine pubblico, le Forze dell’Ordine e il Comandante della Polizia municipale Marco Rinaudo per la preziosissima collaborazione, i numerosi sponsor che hanno creduto nella manifestazione ed il Bacco&Caffè per la collaborazione promozionale, organizzativa e pratica»


L’elemento più positivo è senza dubbio l’impegno concreto di molti giovani volontari e volenterosi: un modo "alternativo" di divertirsi, mettendosi in gioco con l’impegno concreto. oscar fiore


LAGNASCO- La raccolta del ferro vecchio e dei rottami ferrosi a scopo benefico, promossa nelle scorse settimane dall’Associazione "Cresciamo Insieme", ha fruttato quasi 2.500 euro, grazie alla grande quantità raccolta ed avviata al recupero con l’affidamento ad un’apposita ditta autorizzata del settore. «Un doveroso ringraziamento - dicono i promotori dell’associazione "Cresciamo Insieme"- va rivolto a tutti i lagnaschesi che hanno messo a nostra disposizione i loro rifiuti ferrosi ed a tutti i volontari che si sono prodigati nella raccolta. Grazie alla loro generosità sarà possibile organizzare le attività dei partecipanti all'Estate Insieme, come uscite in autobus, piscina e laboratori, oltre a contribuire per altre iniziative che saranno organizzate nel corso dell’anno a beneficio della collettività». o. f. 

Comune di Lagnasco - Piazza Umberto I, 2 - 12030 Lagnasco (CN)
  Tel: 0175 72 101   Fax: 0175 72 630
  Codice Fiscale: 85000750043   Partita IVA: 00568590046
  P.E.C.: segreteria@pec.comune.lagnasco.cn.it   Email: segreteria@comune.lagnasco.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.